La BENTONITE SODICA riveste particolare importanza in edilizia per la sua caratteristica di assorbire acqua espandendosi fino a 12-16 volte rispetto al suo volume anidro, che la rende ideale per produrre waterstop, teli, pannelli, rotoli e profilati auto sigillanti, per l’impermeabilizzazione di murature o di pareti di calcestruzzo contro terra.

I giunti waterstop CLAYSEAL, nella versione per acqua alcalina CLAYSEAL 25.20 e nella versione per acque salmastre e/o di percolato CLAYSEAL 25.20 SW, sono uno splendido esempio di manufatti che hanno sfruttato le peculiari capacità idroespansive della bentonite sodica

 

 

CLAYSEAL 25.20

Giunto waterstop sigillante idroespansivo, preformato, per riprese di getto a sicura tenuta ermetica in strutture, murature e fondazioni, realizzato con una miscela di bentonite sodica, gomma idroespansiva e speciali polimeri aggreganti ("hydrocarbon"). CLAYSEAL 25.20 ha una sezione rettangolare di 25x20 mm, confezionata in rotoli da 5 m ciascuno.

CLAYSEAL 25.20

Giunto waterstop sigillante idroespansivo, preformato, per riprese di getto a sicura tenuta ermetica in strutture, murature e fondazioni, realizzato con una miscela di bentonite sodica, gomma idroespansiva e speciali polimeri aggreganti ("hydrocarbon"). CLAYSEAL 25.20 ha una sezione rettangolare di 25x20 mm, confezionata in rotoli da 5 m ciascuno.

Scheda tecnica

Scheda di sicurezza

 

 

CLAYSEAL 25.20 SW

Giunto waterstop sigillante idroespansivo, preformato, per riprese di getto a sicura tenuta ermetica in strutture, murature e fondazioni, realizzato con una miscela di bentonite sodica, gomma idroespansiva e speciali polimeri aggreganti ("hydrocarbon"), specificamente concepito per l'utilizzo a contatto con acqua salata o percolati organici. CLAYSEAL 25.20 SW ha una sezione rettangolare di 25x20 mm, confezionata in rotoli da 5 m ciascuno.

CLAYSEAL 25.20 SW

Giunto waterstop sigillante idroespansivo, preformato, per riprese di getto a sicura tenuta ermetica in strutture, murature e fondazioni, realizzato con una miscela di bentonite sodica, gomma idroespansiva e speciali polimeri aggreganti ("hydrocarbon"), specificamente concepito per l'utilizzo a contatto con acqua salata o percolati organici. CLAYSEAL 25.20 SW ha una sezione rettangolare di 25x20 mm, confezionata in rotoli da 5 m ciascuno.

Scheda tecnica

Scheda di sicurezza

 

 

BENTONET

Gabbietta in rete d’acciaio a maglia quadrata, di forma trapezoidale aperta da un solo lato, presagomata, da utilizzare per favorire il corretto posizionamento dei waterstop in bentonite sodica CLAYSEAL 25.20, e impedirne lo spostamento dalla sede prevista, specialmente in situazioni complesse o su superfici non perfettamente approntate. BENTONET, una volta inserito il giunto, dovrà essere fissato al supporto in calcestruzzo, mediante chiodi d’acciaio e rondelle ogni 20-25 cm.

BENTONET

Gabbietta in rete d’acciaio a maglia quadrata, di forma trapezoidale aperta da un solo lato, presagomata, da utilizzare per favorire il corretto posizionamento dei waterstop in bentonite sodica CLAYSEAL 25.20, e impedirne lo spostamento dalla sede prevista, specialmente in situazioni complesse o su superfici non perfettamente approntate. BENTONET, una volta inserito il giunto, dovrà essere fissato al supporto in calcestruzzo, mediante chiodi d’acciaio e rondelle ogni 20-25 cm.

Scheda tecnica

Scheda di sicurezza

 

 

PROSEAL FIX

Adesivo polimerico a base di silani modificati, ad azione sigillante e permanentemente elastico, specifico per l'incollaggio di guarnizioni, giunti e cordoli, sia bentonitici (ad esempio CLAYSEAL 25.20 e/o CLAYSEAL 25.20 SW) che in gomma idroespansiva (ad esempio SEALGUM 20.05), negli interventi di impermeabilizzazione degli elementi di ripresa di getto. L'adesivo è sostitutivo del più classico metodo di fissaggio di tali presidi ermetici, basato su chiodatura.

PROSEAL FIX

Adesivo polimerico a base di silani modificati, ad azione sigillante e permanentemente elastico, specifico per l'incollaggio di guarnizioni, giunti e cordoli, sia bentonitici (ad esempio CLAYSEAL 25.20 e/o CLAYSEAL 25.20 SW) che in gomma idroespansiva (ad esempio SEALGUM 20.05), negli interventi di impermeabilizzazione degli elementi di ripresa di getto. L'adesivo è sostitutivo del più classico metodo di fissaggio di tali presidi ermetici, basato su chiodatura.

Scheda tecnica

Scheda di sicurezza

SISTEMA DI POSA E ACCORGIMENTI